inpassione.it

"It doesn't matter what you do, as soon as you do it with Passion.."

PAURA

PAURA

​Non so se avete mai deluso qualcuno,siete stati presi a calci nel culo o avete visto la speranza sparire nelle persone che credevano in voi.Il fallimento è la mia paura più grande ,quando qualcuno crede in te e il solo pensiero di deluderla ti trafigge il cuore.La paura pervade la mia mente e oscura il mio essere con la sua ombra e mi fa diventare depresso.....asociale.....solo,ho paura di socializzare e conoscere persone perché non mi ritengo all'altezza . Ma ora ho realizzato,non devo lasciare che questo sentimento mi controlli.Devo usare la speranza che ripongono in me per combattere sempre di più forte e affrontare tutti gli ostacoli anche se insormontabili avrò la forza di affrontarli.In questa società di campioni e vincitori non c'è spazio per il fallimento,ma solo quelli i momenti che ci definiscono ci fanno crescere e cambiare e usare quella rabbia per andare avanti e combattere.

Dunque sparisci demone nefasto che oscuri la mia anima con la tua ombra,vattene nel buco d'inferno che ti ha sputato perché da ora la tua insicurezza sarà forza .

La prima porta si chiude ,il primo demone sparisce,la prima maschera si frantuma,e io sono per un pezzo più libero.

Ne restano altre sei.

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 583
0 Comments

INIZIARE

INIZIARE

​Eccomi qui di nuovo allo specchio,di nuovo a guardarmi negli occhi.Ma ora è diverso,adesso sono pronto ad intraprendere il mio ultimo viaggio da dannato.Tra sette giorni è il mio compleanno e non voglio arrivarci pieno di insicurezze e senza sapere chi sono .

Ormai ho passato tutto sono stato tradito,ho tradito,ho detto addio ad una persona importante e mi sono innamorato.Ho guardato l'abisso e non ne voglio uscire da mostro.Voglio trovare me stesso scacciando l'essere che si è preso possesso della mia anima e quando tornerò allo specchio potrò farlo finalmente da uomo libero.

Sette giorni,Sette peccati,Sette strade e poi la morte.

So che non mi conosci ma vieni con me ad intraprendere questa strada sconosciuta.

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 460
0 Comments

she’d Dance on my Grave

Per quanto enormi fossero i miei sentimenti, per quanto grande e puro fosse l'Amore che io avrei potuto dare a qualcuno, nessuno l'avrebbe mai capito. Nessuno avrebbe mai compreso o almeno giustificato le mie azioni.

«Nate, sei troppo Possessivo ed Egoista!» - mi dicono tutti.

Cosa dovrei fare?

Dovrei tradurre uno dei miei valori più grandi per farli comprendere agli altri?

Dovrei riscrivere la mia arte in un linguaggio diverso come i programmatori di videogiochi?

Dovrei cambiare la chiave della mia espressione come fanno i musicisti? Tutto ciò per dare una sorta di idea di quanto profonda sia la mia capacità di pensiero?

I don't give a Fuck.

Non me ne frega un cazzo.

Ho sempre odiato sottomettermi. In ogni forma. Poche persone possono comprendere, e questo davvero mi dispiace.

Per quanti sforzi potrei fare per far capire alle persone, sarebbe un'impresa alquanto ardua.

Sarebbe come spiegare ad una persona che ha sempre creduto che la terra fosse piatta, quanto grande sia l'universo.

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 463
0 Comments

Lunacy.

Amo le persone che agiscono senza razionalità.

Agiscono pensando con la loro testa. E credo che siano le persone più vere.

La maggior parte della gente può controbattere dicendo: «Ma siamo esseri umani, non scimmie!»

Io risponderei a tutti loro dicendo: «Siamo esseri umani appunto, non robot.»

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 545
0 Comments

the PhoneCall

Mi vibra il cellulare.

Stufato cerco di raggiungerlo tra il plaid. Ero convinto fosse Yana.

Avvicino il cellulare agli occhi: No Caller ID.

Forse è lei...

- Pronto?

Pronto Nate, sono Mariapia. Non so se conosci il fatto di quella faccina sugli iPhone che blocca Whatsapp, però siccome so che tu sei l'unico bravo che conosco pensavo chesapessi risolvere dato che adesso mi è successo.

Merda. È lei. Col cuore che aumenta di battito lentamente replico:

- Non avendo internet nessuno me l'ha mandato e quindi non so.

Mi risponde lei:

- Ah quindi non lo sai? Ah vabbe, grazie, ciao.

- Si, ciao.

Riattacco. Rimango in silenzio per svariati minuti avendo ancora il cuore a mille. Fino a poche ore prima le dedicavo rime di Mostro che la offendessero, che abbassassero il suo valore di persona. E adesso come un coglione mi sento attraversato da questa frenesia che mi ha portato la sua voce. In meno di un minuto.

Sembra cambiata. Penso tra me e me.

Se fosse "innamorata" di qualcuno come dice lei, col cazzo che mi chiamerebbe, a me non ci penserebbe nemmeno più. Continuo a pensare.

Non è la prima volta che affermo questa cosa tra me e me, e mi rassicura. Ma più ci penso e più sembra un alibi creato da me. In fondo anche io facevo - e forse faccio ancora - delle cose che possano far lusingare Giusi. Le faccio, ma in fondo di Giusi non mi importa così tanto. Almeno non in quel senso.

Ma poi aspetta... "rassicurarmi"? Ma di cosa? A me che cazzo me ne frega. Per me lei non dovrebbe più esistere da tempo.

Ma in fondo per quante volte io possa affermarlo a me stesso, nessuna riesce ancora a darmi gli stessi effetti che mi dava quella ragazza così semplice. Anche se senza di me la vedo così vuota. Mi sento così vuoto.

Dico tutte quelle cose di lei: la definisco vuota, con una mentalità uguale alle altre, senza speranze e per niente speciale...e dopo tutte queste cose le penso di me.

«Sei solo una stronza da trattare male.» Diceva lowlow in una sua canzone, quando faceva ancora parte degli NSP. Ho pensato sempre a lei quando ascoltavo le parole di quella barra rappate da lowlow. La cosa che mi inquieta è che poi mi veniva da pensare che in fondo, forse, lo "stronzo da trattare male" sono proprio io.

E se tutte quelle cose che penso degli altri in fin dei conti sono le cose che descrivono me?

Non dico niente a Yana. Lei non ha saputo niente. Nè di quello che ci siamo detti ne della chiamata. Sto cercando di creare un rapporto limpido. Senza dire cose inutili che la facciano ingelosire per sentirmi importante. Lo sono già.

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 388
0 Comments