inpassione.it

"It doesn't matter what you do, as soon as you do it with Passion.."

Are we born knowing all?

We born not knowing, are we born knowing all?

We growing wiser, are we just growing tall?

Can you read thoughts? can you read palms?

Can you predict the future? can you see storms coming?

The Earth was flat if you went too far you would fall off

Now the Earth is round

If the shape change again everybody woulda start laugh

The average man can't prove of most of the things

That he chooses to speak of

And still won't research and find out

The root of the truth that you seek of

Scholars teach in Universities and claim that they're smart and cunning

Tell them find a cure when we sneeze

And that's when their nose start running

And the rich get stitched up, when we get cut

Man a heal dem broken bones in the bush with the wet mud

Can you read signs? can you read stars?

Can you make peace? can you fight war?

Can you milk cows, even though you drive cars?

Can you survive? Against all odds, now? 

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 478
0 Comments

The road not taken

Two roads diverged in a yellow wood,

And sorry I could not travel both

And be one traveler, long I stood

And looked down one as far as I could

To where it bent in the undergrowth;

Then took the other, as just as fair,

And having perhaps the better claim,

Because it was grassy and wanted wear;

Though as for that the passing there

Had worn them really about the same,

And both that morning equally lay

In leaves no step had trodden black.

Oh, I kept the first for another day!

Yet knowing how way leads on to way,

I doubted if I should ever come back.

I shall be telling this with a sigh

Somewhere ages and ages hence:

Two roads diverged in a wood, and I

I took the one less traveled by,

And that has made all the difference.

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 391
0 Comments

Powerless

You hid your skeletons when I had shown you mine

You woke the devil that I thought you'd left behind

I saw the evidence, the crimson soaking through

I watched you fall apart and chased you to the end

I'm left with emptiness that words cannot defend

You'll never know what I became because of you

Ten thousand promises

Ten thousand ways to lose

And you held it all

But you were careless to let it fall

And I was by your side

Powerless

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 388
0 Comments

La ruota dell'amore

Sai come faccio a farmi piacere qualcuna? Dai dettagli che non si curano,dalle piccole cose,per quello ho scritto quella frase quel giorno. E tu non hai nessun dettaglio,semplicemente quel giorno appena ti ho vista ho pensato "questa è quella giusta". Non sapevo che conoscevi buona parte della mia compagnia,che una delle tue amiche è ex di uno dei miei migliori amici,che ti piacevano i libri o il basket,non sapevo di p&f,di calvino,del diario,delle teorie,non sapevo nulla,mi ero immaginato che mettevi il pigiama,quello sì. Recupero il tuo numero appena posso,e tutto è iniziato così male,si è diluito tutto fino a settembre finché hai deciso di essere sincera al 100%,ma non so come,io piangevo e mi davo forza allo stesso tempo,e la ruota è iniziata a girare. Dal nulla babbo natale e la psicanalista,scimmietta,signorina e chi più ne ha più ne metta. Tutto va così bene,sembra un libro,con una dedica,il cinema,lo studio,la cioccolata,a volte annacquata,manca poco,viaggetti nel frattempo qua e là,ripetuti forse senza la volontà,si parla di panchine,di braccioli e metodi per fare come non ci fossero,é una storia bella,poi qualcosa va strano,non storto,la ruota non è stabile,non si sa dove va e perché. È un casino,non si sa dove va e perché. E poi tutto d'un tratto la ruota scappa,non si sa dove va e perché. Sai come faccio a innamorami di qualcuna? Semplicemente quando la vedo penso "questa è quella giusta".

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 553
0 Comments

​La saggezza viene da chi non ha bisogno di sentirsi grande

Cuori estatici per spettacoli pentecostali palpitano
Moribondi e carcasse prendono vigore e stamina nell'animo
Cespugli neri, chiome ricciolute di inchiostro
Poesia nuova, melodia, e tepore del rurale chiostro
Viandanti hanno narrato d'aver scorto aurore di fuoco
Le vecchie han richiamato le antiche profezie con tono roco
Bardi in fermento novellan per viottoli di margherite e per taverne
Sacerdoti in eremitico riposo in cerca di risposte e conferme
Il nano osserva con diffidenza la frenesia del popolo
La fine del mondo per essi è liberazione, eppur vuoto
Il loro insonne inquieto agitarsi
Lungo le rive di sangue amano bagnarsi
Perché? Attendono trepidanti un punto finale sulla Storia
Che cada dal cielo, una manna di luce distruttiva e intrisa di gloria
Questo il nano non comprende,
"Presto saremo liberi, il tedio dell'anima e il vano vagabondare cesseranno per sempre"
Gridano gli uomini rinnovati di un suggestivo fervore
"La fine del percorso, la cessazione della ricerca impietosa della verità", oh quanto furore!
Il nano pensa: <<questi uomini son alti eppur non vedono la volta celeste
Le verità ci tengono in vita, e la ricerca di esse
È l'esistenza stessa. Perché dunque un tormento sarebbe?
Armatevi di vanghe e scavate nella mente
Siete stanchi? Per cosa? Aspettate false speranze
Vi aggrappate ad esse come una donna al suo uomo nelle danze
Gioite, ora, ma solo giacchè l'imminente dissoluzione è alle porte
Ma questa terra, questi venti, questi soli, queste lune, queste vite corte
Io semprei le amai, e il germogliar di emozioni, i travagli di intuizioni
Sono ciò che ci rende connessi e in comunione di intenzioni
Provo pena per il seme di indolenza che alberga in voi
Come un parassita in arbusto, che secca e poi
Prende fuoco facilmente
Divampando in tutta la foresta, inesorabilmente
Io aspetto con la mitezza dell'animo il possibile evento
Poichè come mai fu per me dispiacere il vivere, così, aspetterò il vento
Con ogni suo possibile mutamento
Sempre mi son fatto trasportare da lui, ovunque e in ogni tempo
E mai solo mi sentii, come fate invece voi
Io e il vento voleremo ancora, con ogni altro essere, nottetempo
E se mai l'apocalisse dovesse davvero giungere sotto questa luna,
Se anche il mio caro amico vento dovesse cessare di soffiare
Neanche allora la solitudine temerei, ma piuttosto io per lui soffierei
Che siamo la stessa cosa, come ogni altra cosa di questo mondo
e non abbiamo bisogno di trascendenti dei.>>

Dai un voto:
Leggi tutto
Visualizzazioni: 397
0 Comments